Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘montagne’

Oggi è una giornata tranquilla, gli esami di maturità del cucciolo stanno proseguendo bene, senza troppi stress…il lavoro procede senza intoppi e io mi sono incantata a guardare il paesaggio fuori dalla finestra.

Il cielo è limpidissimo, come solo il cielo di montagna sa essere, e le montagne si stagliano all’orizzonte in tutta la loro maestosità, dalle loro pendici scendono copiosi torrenti d’acqua che danno una grande sensazione di freschezza.

La pioggia delle scorse settimane ha contribuito a rendere la vegetazione di un verde brillante incredibile e si può percepire nell’aria l’odore del fieno appena tagliato.

Sono qui, guardo queste cose bellissime e mi rendo conto di amare questa terra, queste montagne e mi sento privilegiata di poter ammirare questa natura meravigliosa!

Ho solo un attimo di malinconia…ma tu papà continui a vedere queste cose?

…mi passa subito : certo che tu continui a vederle !

Ti voglio bene.

Annunci

Read Full Post »

Durante la solita passeggiata il mio adorato schnauzerone Ralph ha fatto la sua solita tappa…lui è solito fermarsi vicino ad una staccionata e, dopo esserci salito sopra con le zampe anteriori, si gode il paesaggio sottostante.

Oggi, scrutando l’orizzonte, mi sono persa nelle mie considerazioni.

Guardando le montagne che si stagliavano nel cielo terso e azzurro dopo la pioggia, mi sono trovata a pensare che amo moltissimo la mia regione, la amo con i suoi pregi e i suoi difetti. Abitare in una regione di montagna è molto affascinante ma i problemi esistono : in inverno occorre fare i conti con la neve e con il freddo, per spostarsi bisogna percorrere strade spesso irte e piene di curve, non ci sono troppi centri commerciali in cui fare spese però…però non potrei vivere in un altro luogo. Penso che l’amore per la mia Valle mi sia stato trasmesso dal mio papà che, trasferitosi con la famiglia da piccolo, qui aveva trovato tutto: l’istruzione, il lavoro, l’amore; lui era molto grato a questa terra e si era ambientato  e  inserito socialmente .

Papà, quando ero bambina, mi raccontava spesso delle lotte fatte dai nostri antenati per difendere l’autonomia della nostra Valle, per mantenere intatte quelle tradizioni culturali e linguistiche che, ancora oggi,  raccontano la storia di una popolazione.

Durante le mie riflessioni ho pensato che tutto questo è senso di appartenenza, mi sento di appartenere a questa terra, a queste montagne che, ovunque io guardi, si stagliano nel cielo. Qualcuno dice che queste montagne danno un senso di oppressione, di soffocamento, a me no, a me danno un grande senso di protezione e di sicurezza.

Grazie papà, grazie per avermi insegnato ad amare la terra in cui sono nata e spero che tu possa continuare a godere di questi splendidi orizzonti.

Read Full Post »