Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘figli’ Category

Fine delle vacanze…

Eccomi di nuovo a scrivere qualcosa sul mio blog dopo la pausa delle vacanze di Natale. E’ stato un periodo molto intenso e piacevole perchè ci siamo trovati di nuovo tutti uniti. Mio figlio, dopo 4 mesi, è rientrato a casa per un periodo di vacanza di 15 giorni ed è stato davvero bello ritrovare la famiglia al completo. Sono state giornate molto rilassanti, giornate passate al tepore del fuoco nel caminetto, giornate profumate di scorza d’arancio e cioccolata calda; pomeriggi passati a guardare vecchi film alla televisione e a riassaporare la gioia di avere i miei figli accanto. Ricorderò con un velo di nostalgia questo Natale fatto di cose semplici, fatto di strette di mano e di auguri sinceri dei conoscenti all’uscita dalla messa di mezzanotte celebrata nella piccola cappella del monastero vicino a casa,fatto di cene e merende improvvisate con i vicini di casa, fatto dalla magia della neve che cadeva copiosa e soffice la notte di capodanno. Ricorderò con grande nostalgia questo Natale, probabilmente nella quotidianità non ci rendiamo conto di quanto valore abbia la famiglia unita…mio marito ed io ne parlavamo proprio ieri quando abbiamo riaccompagnato nostro figlio all’aereoporto…il fatto di avere un figlio lontano fa apprezzare maggiormente molte piccole cose quando lo riabbracci. Ora la casa si sta vuotando : mio figlio è ripartito ieri, mia figlia ripartirà fra qualche giorno…per loro inizia il periodo intenso e faticoso degli esami, per noi la routine riprenderà nella sua normalità… Nei nostri cuori rimarrà comunque il ricordo di questo dolce e splendido Natale!

Annunci

Read Full Post »

Ritorno da Parigi

Eccomi di ritorno da un fine settimana a Parigi.

Mio marito ed io siamo andati a portare alcune cose che mancavano al cucciolo e che non poteva trasportare in treno.

Il viaggio in macchina è stato lungo ma davvero piacevole. Era la prima volta che affrontavamo questo viaggio in macchina e devo dire che sia il treno che l’aereo, non permettono di godere dello straordinario paesaggio ….abbiamo attraversato la Francia e le sue immense campagne colorate d’autunno, abbiamo visto boschi che sembravano dipinti e stupendi paesini arroccati sulle colline.

A Parigi ci ha accolto sabato un clima quasi primaverile, è stato molto piacevole passare due giorni con il nostro ragazzo. Un mese lontano da casa non è tantissimo ma noi lo abbiamo trovato “più grande”, cresciuto.

Lui si è ambientato benissimo, ha già molti amici  e ha mostrato a suo papà, orgogliosissimo, i suoi libri e i suoi atlanti di anatomia. Abbiamo passato davvero dei bei momenti insieme a lui.

Quando siamo ripartiti ieri eravamo un pò tristi, abbiamo salutato il cucciolo, lo abbiamo visto allontanarsi nel tunnel della metropolitana, ci siamo guardati in faccia  e…grandi lacrime sono scese dagli occhi di una mamma e di un papà che per un attimo si sono davvero sentiti un pò persi!

E’ stato solo un attimo di malinconia perchè il pensiero che il nostro ragazzo è sereno e sta vivendo un’avventura davvero importante che ha voluto con tutte le sue forze, ci ha subito rasserenati.

Ci siamo detti che conserveremo  per molto un’immagine di questi giorni : noi fermi nel traffico e nostro figlio che ci veniva incontro in bicicletta, nel Quartiere di S.Germain, con il sorriso più dolce del mondo  stampato sul viso!

Anche per queste piccole cose è stupendo essere genitori.

Read Full Post »

Eccomi di nuovo qui. Non ho scritto molto in questa ultima settimana perchè mi sono goduta gli ultimi giorni di compagnia dei  mie figli.

Il cucciolo era ritornato a casa per qualche giorno ed ora è ripartito. Questa volta è stato difficile vederlo andare via…devo ammettere che è stata più dura della volta scorsa. Alla stazione mi sono salite le lacrime agli occhi vedendolo salire sul treno però…però ho tenuto duro e l’ho lasciato partire sereno.

Il giorno del suo ritorno a casa, disfando la valigia, ho trovato in mezzo alle magliette da lavare, un foglio con  scritte le sue impressioni sulla sua nuova esperienza; ad un certo punto del foglio ho letto questa frase : “…mi manca la mia famiglia, ora che sono veramente lontano da loro mi rendo conto che mi mancano davvero molto : la mia sorellina, la mia mamma, il mio papà e la mia nonna…tutti,io li amo davvero tantissimo…” ecco…queste parole di mio figlio non mi hanno stupita perchè lui è una persona dolcissima e dalla grande sensibilità però mi sono davvero commossa molto a leggerle e, conoscendolo, so che quel foglio è stato lasciato lì di proposito, apposta per essere letto.

Sovente abbiamo comunicato scrivendoci, anche dei semplici sms…sovente alla sera, dalla sua camera, mi ha mandato un messaggino con su scritto “tvb”.

Ora   partirà per l’università  anche “la sorellina” che mi è stata davvero di grande conforto e di grande aiuto, soprattutto nei giorni non proprio facili che abbiamo passato a Parigi, perchè ormai è davvero una piccola donna, forte e determinata.

Sarà molto bello ritrovarsi, tra qualche settimana, tutti insieme!

Read Full Post »

Eccomi a casa

Eccomi di nuovo a casa dopo una settimana passata a Parigi.

Purtroppo non è stata una settimana rilassante perchè ci sono stati dei problemi con l’alloggio affittato per mio figlio, per farla breve si trattava di una vera topaia. Una topaia di lusso, nel cuore di S.Germain des Prés  uno dei più bei quartieri di Parigi,ma sempre una topaia dalle condizioni igieniche inestistenti!

Credendo che tutte le persone siano oneste come noi, ci siamo fidati della parola del proprietario, un super manager parigino, e abbiamo firmato un contratto senza vedere l’alloggio se non in fotografia.

E’ chiaro che non ho pensato nemmeno un minuto di lasciare lì mio figlio e, dopo aver recuperato la cauzione, ho mandato al diavolo il proprietario però dopo mi sono trovata a dover trovare una nuova sistemazione in fretta e furia e in una città così grande e sconosciuta non è semplice trovare casa!

Ho passato momenti veramente difficili, ho avuto l’impressione di non farcela, di non sapere cosa fare però ho scoperto che noi mamme, quando c’è la necessità, sfoderiamo un coraggio incredibile per i nostri figli!

Mi sono data da fare e, con l’aiuto di internet, ho trovato unlalloggio molto carino, pulito e luminoso accanto alla Sorbonne.

Mi ha aiutata certamente il fatto di conoscere  molto bene il francese e di essere rimasta simpatica al padrone dell’alloggio che si è dimostrato molto disponibile.

In tutto questo caos il cucciolo ha iniziato i suoi corsi ed è molto contento, ha già degli amici francesi e si trova molto bene. Questa è la cosa fondamentale..tutto il resto è stata solo una brutta avventura!

Ieri sono ripartita da Parigi e l ‘ho lasciato lì alla stazione, era il suo compleanno e lui vedendomi triste mi ha detto ” Mamma, questo è il compleanno più bello della mia vita, lo ricorderò per sempre!Sono nella città più bella del mondo a fare quello che ho sempre desiderato fare…non preoccuparti per me!”

…è proprio così…forse questo è stato il compleanno più bello della sua vita!

Tanti auguri e tanta fortuna cucciolo!

Read Full Post »

Eccoci……….

Eccoci arrivati…domani si parte, destinazione Parigi, per sistemare il cucciolo nella sua nuova casa, nella sua nuova città.

Sono stressatissima dai preparativi : non è facile pensare a tutto ciò che servirà per il primo periodo1

E’ vero che non il ragazzo non va a stare nel deserto, ma vuoi mettere…???? Mica si trova una moka a Parigi! E poi le cose di casa hanno un sapore speciale.

Speriamo che tutto vada bene e che lui si ambienti in fretta, in questo primo periodo sarà solo poi, a metà settembre, arriverà il suo compagno di studi e allora sarò più tranquilla anch’io!

Bene, per adesso è tutto…al prossimo post, al mio rientro.

Tanti saluti ad Appasionata che è quasi di ritorno : ci ritroveremo presto!

bagaglio

Read Full Post »

Eccomi a casa…

Dopo due settimane di vacanza rieccomi a casa!

Le vacanze appena trascorse, sebbene più brevi degli scorsi anni, sono state estremamente positive, mi sono davvero riposata, mentalmente e fisicamente,come non mi succedeva da anni.

Prima della partenza ero molto stanca e provata, la mia testa era così piena di pensieri che pareva non ci potesse stare più nulla dentro…

Le due settimane passate al mare mi hanno ritemprata nel corpo e nello spirito.

Mi ha fatto davvero bene trovarmi nel piccolo porto dove abbiamo passato le nostre ultime 17 estati! Ho molti ricordi  belli legati a questo luogo e quest’anno li ho come ritrovati tutti, compresa l’ultima vacanza fatta con mio papà un mese prima che lui ci lasciasse.

Ci teneva molto di vedere il piccolo appartamento che avevamo acquistato e, approfittando di una tregua della sua malattia, avevamo fatto una breve vacanza con i miei due figli che erano davvero piccoli…ho una bellissima foto che li ritrae con il nonno accanto ad un negozietto di dolciumi che pareva la casetta di Hansel e Gretel!

Anche di questa ultima vacanza conserverò dei bei ricordi, siamo davvero stati bene insieme i miei figli, mio marito ed io! I ragazzi sono stati davvero una compagnia piacevole e ci siamo fatti un sacco di risate!

Il ricordo che conserverò maggiormente nel cuore sarà quello di una piacevolissima  serata in balcone, con il sole che, tramontando, catturava i colori delle facciate delle case dai bei colori provenzali.

Piccole cose che scaldano il cuore e danno tanta serenità.

Adesso è ripresa la vita di tutti i giorni anche se per poco, sabato si riparte per accompagnare il cucciolo a Parigi perchè lunedì prossimo inizia le lezioni….ma questa è un’altra storia che dovrò scrivere!

A presto.

Read Full Post »

Amarezza

Oggi sono venuta a conoscenza del fatto che una persona che credevo amica in realtà ha sempre avuto un atteggiamento ipocrita e falso nei miei confronti.

Questa persona, con la quale ho condiviso anche pensieri e confidenze, ha detto delle cose molto brutte sulla mia famiglia, in  particolar modo sui miei figli.

Capisco che l’invidia è una brutta bestia e, alla mia età, dovrei anche saper che esistono le persone cattive d’animo, ma non riesco a farmene una ragione!

Io per carattere sono sempre pronta a condividere gioie e dolori con gli amici… ma l’invidia no, non mi appartiene.

Per questo oggi sono molto amareggiata, molto triste,

Non so quale sarà la mia reazione quando incontrerò questa persona ma una cosa è certa : per me non esiste più!

Read Full Post »

Older Posts »